COMUNICATO DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA, PROVINCIA DI PADOVA

La Giunta Provinciale di Padova ha prodotto e diffuso un Calendario che, alle date del 25 Aprile e del 1° Maggio, non riporta le denominazioni delle Feste che in quei giorni si celebrano, in tutta Italia, rispettivamente quella della Liberazione dal Nazifascismo e quella del Lavoro.
Queste ricorrenze vengono colpevolmente taciute ed ignorate.
Si tratta di una prova grave e preoccupante di completa ignoranza di due fondamenti della storia e della tradizione della nostra Repubblica:la Resistenza contro il Nazismo e il Fascismo e l’azione dei lavoratori per il progresso, la democrazia e la giustizia sociale.
L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Padova esprime la sua protesta e chiede
formalmente alla Presidente della Giunta Provinciale di Padova di ritirare il calendario.

On. Emilio Pegoraro, Presidente Provinciale ANPI Padova.

Lettera di un giovane iscritto ANPI di Padova sull'eliminazione della Festa della Liberazione e della Festa dei Lavoratori dal calendario prodotto dalla Provincia di Padova

AllegatoDimensione
letteraprovinciadiPadova.pdf90.15 KB